Valentina Cortese

Active - 1941 - 1993  |   Born - Jan 1, 1923 in Milano, Italia  |   Died - Jul 10, 2019   |   Genres - Drama

Share on

Actress Valentina Cortese began appearing in Italian films at age 15. Attaining stardom in the 1948 Anglo-French production The Glass Mountain (1948), Cortese was brought to the U.S. to co-star opposite Orson Welles in Black Magic (1949). She was then signed to a contract by Darryl F. Zanuck, who emphasized her Mediterranean background by changing the spelling of her name to Cortesa. One of her starring films was 1951's The House on Telegraph Hill, in which she appeared with Richard Basehart, to whom she was married from 1951 to 1970. By 1952, Cortese had struck out in Hollywood, and was back making pictures in Europe and England; ironically, it was during this period that she essayed her best-known role in an American-produced film: Countess Eleanora Torlato-Favrini in The Barefoot Contessa (1954). Surviving long past the "young female lead" stage, Cortese did some of her finest work in her middle years. When Ingrid Bergman, accepting the 1974 "Best Supporting Actress" Academy Award for her minor role in Murder on the Orient Express, announced to the world that she thought the prize should have gone to Valentine Cortese for her bravura performance as a drink-besotted film star in Truffaut's Day for Night (1973), there were quite a few out there in Televisionland who wholeheartedly agreed.

Movie Highlights

See Full Filmography

Factsheet

  • Nata da una relazione illegittima, è stata cresciuta da una coppia di contadini nella campagna lombarda, senza mantenere un vero legame con i genitori biologici.
  • A 17 anni si è innamorata del direttore d'orchestra Victor de Sabata e si è trasferita con lui a Roma.
  • Dopo le prime esperienze cinematografiche, alla fine degli anni '40 ha accettato un contratto a Hollywood che le ha permesso di frequentare volti noti del cinema come Marilyn Monroe, Greta Garbo, Ingrid Bergman, Spencer Tracy e Humphrey Bogart.
  • Nel 1951 ha sposato l'attore Richard Basehart dal quale ha avuto un figlio, Jackie, deceduto a 63 anni dopo una lunga malattia. Dopo il divorzio da Richard ha avuto una relazione con il regista Giorgio Strehler.
  • Tra le sue interpretazioni più importanti quella di Nene nel film "Le Amiche" di Michelangelo Antonioni e di Valentina nel film "Giulietta degli spiriti" di Federico Fellini.
  • Per anni ha coperto i suoi capelli con dei sofisticati foulard come omaggio al mondo contadino che l'ha cresciuta.
  • Nel 2012 ha pubblicato il suo romanzo autobiografico dal titolo "Quanti sono i domani passati".
  • Considerata da molti "l'ultima diva italiana", si è spenta a 96 anni nella sua Milano.