Carlo Lizzani

Active - 1948 - 2013  |   Born - Apr 3, 1922 in Roma, Italia  |   Died - Oct 5, 2013   |   Genres - Drama, Crime

Share on

A film critic, Lizzani became a scriptwriter and assistant director after World War II, and worked on such notable films of the late '40s as Roberto Rossellini's Germania Anno Zero (aka Germany Year Zero), Giuseppe De Santis' Riso Amaro (aka Bitter Rice), and Alberto Lattuada's Il Mulino Del Po (aka The Mill on the Po). After helming documentaries, he debuted as a feature director with the admired World War II drama Achtung! Banditi! Respected for his drama Cronache Di Poveri Amanti (aka Chronicle of Poor Lovers), he proved to be a solid director of genre films, notably crime films such as Banditi A Milano (aka The Violent Four) and Crazy Joe. He worked frequently for Italian television in the '80s, returning to films to helm features like Celluloid (1996), which won him a David di Donatello Award for Best Script, and Hotel Meina in 2007. Lizzani died in 2013 at age 91.

Movie Highlights

See Full Filmography

Factsheet

  • Ha iniziato come critico cinematografico, ancora giovane, lavorando nella redazione di riviste come "Cinema" e "Bianco e Nero".
  • Sceneggiatore di diversi film di Giuseppe De Santis, si è avvicinato così al neorealismo.
  • Ha esordito alla regia con il documentario Viaggio al sud (1949), realizzando, due anni dopo, il suo primo film di finzione (Achtung! Banditi!).
  • Dagli anni '80 ha iniziato a lavorare soprattutto per il piccolo schermo, talvolta cimentandosi anche nella recitazione.
  • Sostenitore dell'idea che il cinema sia "un'arte di fatti e di uomini", per i suoi lavori si è sempre ispirato alla realtà della cronaca.
  • Nel 1999 ha ricevuto una laurea honoris causa in Scienze della comunicazione dall'Università di Torino.
  • Da tempo depresso per il cattivo stato di salute della moglie e affidato alle cure di una badante, è morto suicida a 91 anni, gettandosi dal balcone del suo appartamento, a Roma.